La Tramontana: ricette tipiche

Poenta e Scopeton

Tipico piatto veneto di origine popolare, Poenta e Scopeton è una ricetta semplice ed allo stesso tempo molto gustosa. Gli ingredienti sono pochi ma il gusto è molto intenso: una ricetta dalle origini antiche che ancora oggi si tramanda con le generazioni.

Ingredienti:

Per la polenta: acqua, farina gialla, sale
Per lo Scopeton: aringhe, olio d'oliva

Preparazione:

1) Squamare le aringhe con un coltello e ungerle d'olio
2) far cuocere le aringhe sulla griglia, aggiungendo olio
3) A fine cottura toglier ele lische e lasciarle a riposo sott'olio per due ore.
4) Preparare la polenta, versando la farina gialla in acqua bollente salata e mescolando a fuoco lento per circa un'ora.

Quando la polenta e lo scopetto saranno entrambi pronti, servirli entrambi caldi fumanti: si tratta di un piatto semplice ma completo e ricco di gusto.

Bigoi co’ la Sardea

Veloci da preparare e semplici nei loro ingredienti, i bigoli co' la sardea sono un piatto apprezzato per il loro inconfondibile sapore, nutriente e sempre attuale.

Ingredienti:

- Bigoli
- Sarde sotto sale
- Olio
- Cipolle
- Vino bianco
- Sale, pepe, prezzemolo

Preparazione:

- Pulire le sarde, togliere testa e coda e farle bollire in acqua precedentemente scaldata con una cipolla ed olio per 10 minuti.
- Aggiungere un bicchiere di vino bianco, abbassare il fuoco e lasciar cuocere per mezz'ora
- A fine cottura, togliere la lisca dalle sarde
- Cuocere i bigoli in acqua e sale
- Unire i bigoli cotti con il sugo di sarde precedentemente ottenuto, insieme ad olio e tritato di prezzemolo a piacere.

Serviti belli caldi sono sempre un ottimo primo piatto… buon appetito!

Baccalà alla vicentina

ll baccalà alla vicentina è la ricetta simbolo della città di Vicenza. Gustosa e saporita, questa ricetta è caratterizzata dalla particolare cottura del baccalà: abbastanza elaborata da preparare, il risultato finale sarà però un successo garantito!

Ingredienti:
Cipolle
Latte
Merluzzo baccalà
Acciughe
parmigiana
Olio, pepe, prezzemolo

Preparazione:
1) Battere il baccalà e lasciarlo ammollare in acqua fredda
2) togliere la pelle e le lische dal pesce e tagliare la polpa a cubetti grandi.
3) Cucinare la polpa di acciughe in padella con soffritto di cipolla e prezzemolo.
4) Infarinare i pezzi di baccalà, disporli in una pirofilo assieme al soffritto precedentemente preparato, aggiungere latte e formaggio, pepe olio fare cuocere a fuoco lentissimo per 4 ore.

Servire sia caldo che freddo… gustandolo accompagnato con una bella polenta morbida o abbrustolita.